Vista in versione PC

SILVES > Algarve > Portugal

silves
Vista della città con il Castello di Silves situato sul crinale

Silves è una città situata nell'interno dell'Algarve sopravvento. Essendo una delle più antiche città del Portogallo. C'è una stazione archeologica a Silves che conferma la presenza umana sin dal Paleolitico e l'esistenza di numerosi reperti archeologici conferma che l'intera area della contea di Silves era abitata nel Neolitico e nell'età dei metalli. L'attrazione principale della città è il Castello di Silves, considerato il più bell'esempio dell'architettura militare islamica in Portogallo.

ingresso del castello di Silves
Entrata del castello di Silves

Statua del re D. Sancho I all'ingresso del castello di Silves

Lungomare Silves
Silves è una città costruita su un castello sulla collina vicino al fiume

La base della città è paesaggistico con lunghe passeggiate pedonali lungo il fiume.

Ponte de Silves
Ponte de Silves

Ponte di Silves sul fiume Arade. L'origine del ponte ha generato polemiche sull'origine. La costruzione del ponte esistente iniziò nel XV secolo e fu completata nel 1716. Secondo gli storici, vi è la possibilità che Silves avesse un ponte romano, poiché Silves era all'incrocio delle strade romane e basato sulla scoperta dell'opus signinum vicino al ponte Opus signinum è un materiale da costruzione utilizzato nell'antica Roma. La sfiducia del Ponte di origine medievale è legata al fatto che D. Sancho I non menzionò l'esistenza di alcun ponte quando conquistò la città nel 1149

edifici a Silves con costruzione adattata all'inclinazione delle strade
Edifici a Silves con costruzione adattata all'inclinazione delle strade

La città di Silves, è cresciuta tra il fiume Arade e la cima della collina dove è stato costruito il Castello di Silves. Le strade vicino al fiume sono piatte, con giardini e lunghe passeggiate. Nel centro della città verso il castello, le strade sono ripide, con accesso alle scale e tradizionale marciapiede in pietra

Strade di Silves
Strade di Silves

Silves è la sede del comune con circa 37 126 abitanti, tuttavia la città ha una popolazione ridotta, con circa 6300 abitanti. Silves mantiene le caratteristiche delle varie persone che hanno abitato la città nel corso dei millenni, con il Castello in grande risalto, strade acciottolate, edifici millenari, il ponte romano che attraversa il fiume Arade, piazze musulmane e altre caratteristiche che dimostrano la storia della città. Durante la dominazione musulmana, la città di Silves era conosciuta come Xelb, Xilb o al-Shilb

Cattedrale di Silves

chiesa della cattedrale di Silves

Architettura gotica sulla facciata principale dell'antica cattedrale di Silves, costruita tra il XV e il XVIII secolo

Finestra manuelina
finestra Mauelina

Finestra manuelina sul lato della Chiesa di Silves

Al_mutamid Square

praca-al-mutamid
piazza-al-Mutamid

Al-Mutamid era uno dei poeti più importanti di al-Andalus. La piazza Al-Mutamid a Silves rappresenta i vari elementi importanti per la cultura araba. In questa piazza sono estratti dal famoso poema "Evocation of Silves" scritto da Al-Mutamid e Ibn Ammâr

Piazza Al-Mutamid a Silves
Piazza Al-Mutamid a Silves
Al-Mutamid, specchio acqua con iscrizioni arabe